Il Papa scrive ai ragazzi del "Superteam" Libertas PerugiaVersione stampabile


immagine sinistra
Monsignor Peter Brian Welles, attuale Assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato della Santa Sede, ha scritto ai ragazzi dell'associazione sportiva diversamente abili "Superteam" Libertas Perugia a nome del Papa. Lo ha fatto nei giorni scorsi per ringraziarli della raccolta di foto che i giovani umbri hanno consegnato al Santo Padre lo scorso 4 ottobre, in occasione di "Believe to be Alive, credi per essere vivo", la manifestazione promossa a Roma attraverso il primo Italian Paralympic Award ed alla quale hanno partecipato paralimpici provenienti da tutta Italia. Gli scatti ritraevano le attività promosse presso l'associazione perugina. «Sua Santità, che ha particolarmente apprezzato i sentimenti che hanno ispirato il filiale gesto, assicura - cita la lettera - il Suo paterno ricordo affinché "lo sport sia per voi una palestra che vi aiuti a sperimentare la vicinanza degli altri e le vostre potenzialità, un invito ad impegnare tutte le energie per fare cose belle insieme, superando le barriere che possiamo incontrare intorno a noi, e prima di tutto, che ci sono dentro di noi". Egli invoca su ciascuno la celeste protezione della Vergine Maria, di cuore imparte la Benedizione Apostolica, volentieri estendendola alle persone care, con particolare pensiero per gli allenatori, i fisioteraposti e quanti si prendono amorevolmente cura di voi. Anch'io vi saluto cordialmente - conclude la lettera - augurando ogni bene nel Signore».

I ragazzi sono rimasti contenti della risposta.

(Luana Pioppi)


01/01/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Aprile  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico