Cerimonia di fine quadriennio per il Cip UmbriaVersione stampabile


immagine sinistra

PERUGIA – Sono stati 28 i premi consegnati alla cerimonia di fine quadriennio olimpico organizzata dal Comitato Italiano Paralimpico (Cip) Umbria, che si è tenuta lunedì pomeriggio (12 dicembre) presso l’Hotel Quattrotorri, situato in località Ellera di Perugia.

Durante l’evento hanno portato i loro saluti le autorità presenti tra cui Francesco Emanuele, presidente del Cip Umbria; Alessandra Ligi, dirittore Inail Umbria; Emanuele Prisco, assessore allo sport del Comune di Perugia; Riccardo Coletti, sindaco di Sigillo; Edi Cicchi, presidente commissione welfare Anci Italia; Domenico Ignozza, presidente del Coni Umbria. Erano presenti tra il pubblico anche Silvano Rometti, consigliere regionale; Paolo Taddei, vice presidente vicario del Cip Umbria; Massimiliano Raichini, consigliere comunale di Corciano; Benedetta Calagreti, consigliere comunale di Città di Castello; Fabrizio Paffarini, presidente Csen Umbria; Antonella Piccotti, consigliere regionale Cip rapporti tecnici; Benito Montesi, responsabile nazionale del sitting volley; Massimo Bistocchi, presidente regionale della Fijlkam; Marco Peciarolo, commissario tecnico della nazionale di nuoto Fisdir; il dottor Rossi; Guglielmo Sorci, presidente del corso di laurea in Scienze Motorie e Sportive; Moreno Rosati, vice presidente Coni Umbria; Michele Barilari, delegato regionale Fisdir.

Il clou della cerimonia si è svolto con la consegna dei premi e dei riconoscimenti per gli atleti che hanno ottenuto risultati significativi a livello Mondiale, Internazionale, Nazionale e alle Paralimpiadi 2016. A margine dell’evento Francesco Emanuele ha donati ai sottoscrittori dell’innovativo protocollo d’Intesa - tra Regione dell’Umbria, Associazione nazionale comuni italiani (Anci), Comune di Sigillo, Inail Umbria e Cip Umbria – un targa ricordo.

Ecco l'elenco dei premiati - Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (Finp): Riccardo Menciotti. Federazione Ciclistica Italiana (Fci): Jenny Narcisi. Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (Fispes): Alessandro Di Lello, Andrea Tabanelli, Simone Giovarrusco, Antonio Acciarino, Mersed Becirovic, Leaondro Magro, Fabrizio Cocchi e Leonardo Bordoni. Federazione Italiana Sport Paralimico Ipovedenti e Ciechi (Fispic): Ubaldo Cecilioni., Giuseppe Nanti e Maria Grazia Germini. Federazione Italiana Sport Disabilità intellettiva e Relazionale (Fisdir): Roberto Baciocchi, Mattia Malelli, Alessio Vauthier, Giampietro Zanchi Hiroki, Debora Bianchi, Veronica Fiori e Roberta Battistoni. Federazione Italiana Tennis Tavolo (Fitet): Daniel D'Oria Vicente. Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (Fipic): Francesco Castellani. Federazione Italiana Canottaggio (Fic): Luca Agoletto. Federazione Italiana Tennis (Fit): Gerardo Riccardi.

Premi speciali – Menzioni speciali a Luca Panichi, Leonardo Cenci, Gianni Luca Tassi e la squadra dell'Asda Superteam Libertas Perugia. 

ECCO LE MOTIVAZIONI DELLE PREMIAZIONI 

Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP)

MENCIOTTI RICCARDO - Per l’ottima prestazione alle  Paralimpiadi di Rio  e all’ottimo  risultato, argento e bronzo al Campionato Europeo Funchal 

Federazione Ciclistica Italiana (FCI)

NARCISI JENNY - Per l’ottima prestazione aile Paralimpiadi di Rio (6° posto).  Campionessa Italiana su strada e a cronometro 2014, argento e bronzo Coppa del Mondo nella gara in linea e crono, bronzo ai Campionati del mondo in Svizzera 2015, argento Coppa del Mondo in Belggio 2016.

Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPeS)

DI LELLO ALESSANDRO - Campione mondiale maratone 2013.

TABANELLI ANDREA - Fondatore e Skip del Curling. Componente la nazionale alle paralimpiadi invernali Torino 2006.

GIOVARRUSCO SIMONE - Argento mondiale Junior 2015 nel disco Ottima prestazione agli Europei 2016 nel Peso e nel Disco. Campione Italiano 2015/2016

ACCIARINO ANTONIO - per l’ottima prestazione agli Europei 2016. Campione Italiano  2015/2016

BECIROVIC MERSED - Campione Italiano 2015/2016  nel Peso, Disco e Giavellotto

MAGRO LEANDRO - Campione Italiano 2015/2016  60 m, 100 m.

COCCHI  FABRIZIO – BORDONI LEONARDO (Guida) - Alla carriera per la partecipazione alla maratona melle Paralimpiadi di Atene e Pechino; alle Paralimpiadi di Sydney nei 5000. Campione europeo nei 10000  e argento nei 5000 (Polonia 2001-2002). Azzurro dal 2000 al 2008 e pluri Campione Italiano.

Federazione Italiana Sport Paralimico Ipovedenti e Ciechi (FISPIC)

CECILIONI UBALDO - Campione Italiano Judo 2013-2014-2015-2016

NANTI GIUSEPPE - Fondatore del Torball in Umbria e componente nazionale Gorball

GERMINI MARIA GRAZIA - Riconoscimento alla carriera per aver fatto nascere e diffuso il Torball in Umbria e vincitrice del Campionato Italiano di squadra 1995.

Federazione Italiana Sport Disabilità intellettiva e Relazionale (FISDIR)

BACIOCCHI ROBERTO -  Campione del mondo 50 m rana Trisome Games Firenze 2016

MELELLI MATTIA - Oro 50 m stile libero e Argento 25 m stile libero Campione Nazionale Promozionale, maggio 2016.

VAUTHIER ALESSIO - Oro 50 m stile libero, Bronzo 25 m stile libero. Maggio 2016 

ZANCHI HIROKI GIAMPIETRO - Per i due tiitoli mondiali al Corpo Libero e alle Parallele e argento e  bronzo al Cavallo con maniglie e al volteggio, inoltre terzo in classifica generale. Volteggio e Sbarra. Anno 2015.

BIANCHI DEBORA - Campionessa Italiana al Volteggio e Parallele. Anno 2016

FIORI VERONICA - Campionessa Italiana alla Trave e Parallele. Anno 2016

BATTISTONI ROBERTA - Campionessa Italiana al Corpo Libero e Parallele. Oro ai Trisome Games a tutti gli attrezzi. Anno 2016

Federazione Italiana Tennis Tavolo (FITeT)

D’ORIA VICENTE DANIEL - Tennis Tavolo Argento a squadre al Campionato del mondo ITTDDS Bloem-Fontein Sud Africa

Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (FIPiC)

CASTELLANI FRANCESCO - Per la conquista della maglia azzurra nella nazionale juniores.

Federazione Italiana Canottaggio (FIC)

AGOLETTO LUCA - Riconoscimento alla carriera e Oro alle Paralimpiadi di Pechino

Federazione Italiana Tennis (FIT)

RICCARDI GERARDO - Riconoscimento alla carriera per i numerosi risultati riportati a livello internazionale e nazionale in campionati e tornei. 

Premi speciali

PANICHI LUCA - Riconoscimento alla carriera  per la sua forza e determinazione nel dimostrare che anche su di una carrozzina a rotelle si possono compiere imprese senza precedenti.

CENCI LEONARDO - Riconoscimento per essere stato primo italiano a concludere una maratona con un cancro in atto e aver lanciare un messaggio di speranza e di determinazione a tutti i malati di tumore.

TASSI GIANNI LUCA - Pluri campione di Rally internazionali e con lo slogan “la volonta’ non ha limiti” diventa, da parte dei media, uno dei più validi testimonial sportivi dei disabili dopo il rally del Marocco.

ASDA SUPERTEAM LIBERTAS PERUGIA - A ricordo dell'esordio e importante risultato riportato ai Campionati  europei Wheelchair Handball in Svezia.

(Luana Pioppi)


13/12/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico