Tiro a segno, Antonio Maracchia primo paralimpico umbro a partecipare ad una garaVersione stampabile


immagine sinistra
SPOLETO - Antonio Maracchia è stato il primo atleta umbro paralimpico a prendere parte ad un campionato regionale di tiro a segno, specialità carabina. Lo ha fatto domenica scorsa partecipando alla gara, nella categoria C10H R1 (10 metri di distanza per 60 colpi), organizzata dalla sezione di Spoleto.

La sezione spoletina, guidata dal presidente Antonio Pismataro, è sempre attenta a coinvolgere atleti disabili. Per il prossimo settembre, infatti, sta organizzando la seconda edizione del campionato regionale Cip di tiro a segno. Caratteristica della manifestazione sarà la partecipazione degli atleti in squadre, ognuna delle quali sarà composta da un atleta normodotato e da uno disabile.

(Luana Pioppi)


20/06/2019

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico